3.1.j REGOLE PER IL CALCOLO DELLA TARIFFA

Di seguito le modalità di calcolo della tariffa, con alcuni esempi pratici riferiti a utenze DOMESTICHE e NON DOMESTICHE

MODALITA’ DI CALCOLO TARI UTENZE DOMESTICHE (365 giorni):
Quota Fissa: Tariffa fissa riferita al numero dei componenti x mq abitazione* 
Quota Variabile: Tariffa variabile riferita al numero dei componenti del nucleo famigliare
Sul totale imponibile così ottenuto (QF+QV), viene calcolato il 5% a titolo di Tributo Provinciale (TEFA) in favore della Provincia di Rovigo.

MODALITA’ DI CALCOLO TARI UTENZE NON DOMESTICHE (365 giorni):
Quota Fissa: Tariffa fissa riferita al codice identificativo dell'attività svolta x mq immobile* 
Quota Variabile: Tariffa variabile riferita al codice identificativo dell'attività svolta x mq immobile* 
Sul totale imponibile così ottenuto (QF+QV), viene calcolato il 5% a titolo di Tributo Provinciale (TEFA) in favore della Provincia di Rovigo.
Per calcolare la tassa dovuta per le occupazioni inferiori all'anno (365 giorni), si devono moltiplicare i risultati della quota fissa e della quota variabile per i giorni di occupazione/365 

 
TARIFFE BADIA POLESINE 2019
 
TARIFFE BADIA POLESINE 2020**
 
  TARIFFE BADIA POLESINE 2021**


ESEMPI DI CALCOLO TARI  - UTENZE DOMESTICHE
 
UTENZA DOMESTICA - 2 COMPONENTI
 
Esempio di utenza domestica per un'abitazione di 100 mq e un nucleo famigliare composto da 2 persone per un periodo di 365 giorni, considerando l'addizionale provinciale del 5%:

 Tariffa fissa: € 0,8929
 Tariffa variabile: € 118,3782
 Quota fissa: 0,8929 x 100 mq x (365/365) = € 89,29
 Quota variabile: 118,3782 x (365/365) = € 118,38
 Totale imposta: € 89,29 + € 118,38 = € 207,67
 Totale: € 207,67 + 5% = € 218,00 
 
UTENZA DOMESTICA - 4 COMPONENTI
 
Esempio di utenza domestica per un'abitazione di 150 mq e un nucleo famigliare composto da 4 persone per un periodo di 365 giorni, considerando l'addizionale provinciale del 5%:

 Tariffa fissa: € 1,0829
 Tariffa variabile: € 192,3646
 Quota fissa: 1,0829 x 150 mq x (365/365)= € 162,43
 Quota variabile: 192,3646 x (365/365) = € 192,36
 Totale imposta: € 162,43 + € 192,36 = € 354,79
 Totale: € 354,79 + 5% = € 373,00

ESEMPI DI CALCOLO TARI - UTENZE NON DOMESTICHE   
 
BAR, CAFFE', PASTICCERIA

Esempio di utenza non domestica riferita all'attività di bar, caffè, pasticceria con una superficie di 100 mq per un periodo di 365 giorni, considerando l'addizionale provinciale del 5%:

 Tariffa fissa: € 5,048
 Tariffa variabile: € 5,033
 Quota fissa: 5,0480 x 100 x (365/365) = € 504,80
 Quota variabile: 5,033 x 100 x (365/365) = € 503,30
 Totale imposta: € 504,80 + € 503,30 = € 1.008,10
 Totale: € 1.008,10 + 5% = € 1.058,00
 
ATTIVITA' ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: PARRUCCHIERE, BARBIERE, ESTETISTA

Esempio di utenza non domestica riferita all'attività di parrucchiere, barbiere, estetista con una superficie di 60 mq per un periodo di 365 giorni, considerando l'addizionale provinciale del 5%:

 Tariffa fissa: € 1,8866
 Tariffa variabile: € 1,8804
 Quota fissa: 1,8866 x 60 x (365/365) = € 113,20
 Quota variabile: 1,8804 x 60 x (365/365) = € 112,80
 Totale imposta: € 113,20 + € 112,80 = € 226,00
 Totale: € 226,0 + 5% = € 237,00














* Viene considerata la superficie "calpestabile" dell'immobile, al netto di muri, scale, centrali termiche, ecc e comprensiva di eventuali garage, cantine, ecc.
** L'importo Tari per il 2021 viene calcolato con le tariffe 2020 e con i criteri stabiliti dalla 
delibera di Giunta Comunale n. 19 del 26/02/2021 come descritto nella sezione "Scadenze per il pagamento"

 
torna all'inizio del contenuto