Fondazione Internazionale Premio Balzan

Balzan

Fondazione Internazionale Premio Balzan

 

 

I Premi Balzan annuali 
Le materie premiande annuali vengono scelte dal Comitato Generale Premi nell’ambito di due categorie: lettere, scienze morali e arti; scienze fisiche, matematiche, naturali e medicina. I quattro Premi Balzan, due per ogni categoria, sono attribuiti a ricercatori, scienziati o artisti che si sono distinti, a livello internazionale, nei loro specifici campi di attività.

L’avvicendamento annuale delle materie premiande, caratteristica del Premio Balzan, fa sì che lo scopo statutario di incoraggiamento della cultura e delle scienze venga attuato in tutti i campi del sapere, dando riconoscimento anche a filoni di studio particolarmente specifici, innovativi, o trascurati da altri premi internazionali.

L’ammontare del singolo premio è attualmente di un milione di franchi svizzeri (circa 620 milaeuro). In base allo statuto della Fondazione, dal 2001 i premiati sono tenuti a destinare metà della somma attribuita al finanziamento di progetti di ricerca, condotti preferibilmente da giovani scienziati o umanisti.

Il Premio Balzan per l’umanità, la pace e la fratellanza tra i popoli
Il Premio per l’umanità, la pace e la fratellanza tra i popoli è un premio speciale, assegnato dalla Fondazione Balzan con un intervallo variabile ma non inferiore ai tre anni. Il riconoscimento è destinato a onorare persone o istituzioni che si sono distinte per un’eccezionale opera di carattere umanitario.
L’ammontare di questo premio è attualmente di due milioni di franchi svizzeri.

per approfondimenti     www.balzan.org

Premiati 2022

Annunciati lunedì 12 settembre a Milano, presso la Fondazione Corriere della Sera, i vincitori dei Premi Balzan 2022:

  • Per “Glaciazione e dinamica delle calotte polari”: Dorthe Dahl-Jensen e Hans Oerlemans (Paesi Bassi e Olanda)
  • Per “Filosofia morale”: Martha C. Nussbaum (USA)
  • Per “Etnomusicologia”: Philip Bohlman (USA)
  • Per “Biomateriali per la nanomedicina e l’ingegneria dei tessuti”: Robert Langer (USA)
Ogni anno i quattro Premi Balzan sono attribuiti a studiosi e scienziati che si sono distinti a livello internazionale e la loro caratteristica peculiare è il fatto che ogni vincitore è tenuto a destinare metà del premio (ciascuno del valore di 750.000 franchi svizzeri) al finanziamento di progetti di ricerca condotti da giovani umanisti e scienziati.
Il Premio per l’umanità, la pace e la fratellanza tra i popoli è assegnato con un intervallo non inferiore ai tre anni.
Tutte le info sui Premi Balzan e la Fondazione sul sito www.balzan.org

Pagina aggiornata il 07/12/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri